CAMPANIA BENESSERE GIOVANI 2CAMPANIA: prossimo l’avvio di “Benessere Giovani 2” con le due Linee intervento “Associamoci e Valorizziamoci”.
BENESSERE GIOVANI 2: sono previste due Linee intervento: “Associamoci e Valorizziamoci”
ASSOCIAMOCI: per il sostegno alla costituzione di Associazioni di giovani ed il rafforzamento dell’economia e della coesione della società locale (Linea di intervento “Associamoci”)
VALORIZZIAMOCI: per l’orientamento e la valorizzazione dei giovani, mediante attività di messa in rete dei diversi attori locali (Linea di intervento “Valorizziamoci”).
OBIETTIVO: far conoscere gli elementi che caratterizzano le 2 linee di intervento di un unico avviso pubblico, che saranno protagoniste della fase 2 di Ben-Essere Giovani Campania.
LINEE DI INTERVENTO : si tratta di due linee di intervento autonome tra loro  che, per finalità comunicative, vengono sintetizzate tramite unica scheda informativa i cui contenuti si ritroveranno nell’Avviso di prossima pubblicazione.
RISORSE :euro 6.372.890,44, di cui 6 milioni di euro a valere sul POR Campania FSE 2014-2020 e euro 372.890,44 a valere sul Fondo Nazionale Politiche Giovanili.
FINALITA': attività di sostegno alla costituzione di nuove associazioni e al supporto delle attività che richiedono la messa in rete finalizzate a promuovere la crescita personale e l’integrazione dei giovani e il rafforzamento di competenze trasversali.
DESTINATARI DELLE ATTIVITA’ PROGETTUALI: l’avviso si rivolge complessivamente a giovani di età compresa tra i 16 e 35 anni non compiuti alla scadenza dell’avviso e residenti nel territorio della Regione Campania.
AMBITI DI INTERVENTO: i progetti dovranno riguardare uno dei cinque ambiti di intervento di seguito indicati: - identità dei luoghi; - patrimonio culturale, tradizioni del territorio, arte-cultura-musica; - patrimonio ambientale e naturale locali, regionali e nazionali presenti sul territorio campano; - qualità di vita caratterizzante i quartieri urbani, le periferie e/o le aree interne; - benessere e salute della popolazione.
DOMANDE: in attesa della pubblicazione del Bando

CHIEDI INFORMAZIONI 150CHIEDI APPUNTAMENTO 150 BIANCO

CAMPANIA BENESSERE GIOVANI 2

 

logo Campania contributi 300px

Chiedi Appuntamento a Napoli
Chiedi Appuntamento a Salerno
Chiedi Appunramento a Caserta
Chiedi Appuntamento in altre città

Chiedi Informazioni

Sei un Consulente? Collabora con noi

 

LINEE: ASSOCIAMOCI E VALORIZZIAMOCI

ASSOCIAMOCI

  • 1.    Promuovere nuovi organismi aggregativi a prevalente composizione giovanile (18-35 anni) al fine di facilitare, nel tempo, attività continuative e stabili nei territori di riferimento che siano di interesse per il mondo giovanile e stimolare la loro propensione a mettersi in gioco facendo esperienze di loro interesse;
  • 2.    Rafforzare l'economia locale attraverso l'attivismo e l’operosità dei giovani e le risposte anche innovative a bisogni tradizionali che loro stessi possono dare;
  • 3.    Coinvolgere le giovani e i giovani nella condivisione di un patto di cittadinanza finalizzato allo sviluppo locale anche tramite la valorizzazione del  protagonismo e dell’intraprendenza giovanile e delle caratteristiche socio-economiche e culturali dei territori di riferimento;
  • 4.    Facilitare la diffusione dei valori e promuovere il legame tra giovani e tra giovani e territorio, il miglioramento delle condizioni di vita nei quartieri urbani, nelle zone periferiche e/o nelle aree interne.

RISORSE DISPONIBILI

2, 373 Milioni di Euro

VALORIZZIAMOCI

  • 1.    Promuovere il lavoro in rete , rafforzando l’approccio alla cooperazione tra gli attori pubblici e privati presenti sul territorio regionale e stimolando attività e di lavoro condiviso;
  • 2.    Favorire la crescita personale dei giovani, la loro autonomia, la loro integrazione nella società, lo sviluppo dei loro talenti, il miglioramento delle loro condizioni di vita e della loro occupabilità;
  • 3.    Orientare i giovani verso iniziative ed attività che rafforzano le loro competenze trasversali acquisite in contesti non formali a forte valore esperienziale;
  • 4.    Stimolare i giovani verso la creazione d'impresa e al lavoro autonomo, ivi compreso il ricambio generazionale nelle piccole e micro imprese.

RISORSE DISPONIBILI

4 Milioni di Euro

SOGGETTI COINVOLTI

ASSOCIAMOCI

I soggetti interessati sono organismi pubblici e privati in rete tra cui un ruolo di primo piano è riservato ai gruppi informali di giovani che, al fine di rendere più continuativa e stabile la loro attività, decidono di costituire una propria associazione.  

  • Si precisa che l’idea alla base della Linea di intervento è quella di affidare al Comune un ruolo di promotore dell’associazionismo giovanile sul proprio territorio e delle attività di cooperazione anche intergenerazionale e/o tra organismi di diversa natura, dunque promotore di progetti che creano coesione nel proprio territorio, stimolando le progettazioni e l’attivismo giovanile e orientando i giovani del territorio.  

  • Il gruppo informale dovrà considerare la sua adesione/promozione al progetto come una opportunità per rendere più continuativa e stabile la propria attività mettendo in campo le proprie passioni, i propri interessi, le proprie competenze.

VALORIZZIAMOCI

I soggetti interessati sono organismi pubblici e privati in rete tra cui associazioni giovanili e organismi con fini di lucro che intendono operare nella logica della responsabilità sociale delle imprese.  

  • Si precisa che l’idea alla base della Linea di intervento è quella di affidare al Comune un ruolo di facilitatore di opportunità per i giovani anche mettendo a disposizione spazi e\o favorendo percorsi di autogestione etc. e incoraggiando anche lo sviluppo della propensione imprenditoriale.  
  • Il ruolo dell’ associazionismo giovanile, è quello di svolgere un ruolo attivo e di riferimento per la precisazione degli interessi e delle priorità sulle attività in favore delle giovani e dei giovani, mentre il ruolo dell’organismo con fini di lucro è quello di promuovere e valorizzare quella condotta imprenditoriale che consiste nell’integrare in modo volontario – nella conduzione delle proprie attività aziendali - le preoccupazioni sociali, ambientali e commerciali e anche nelle loro relazioni con le parti interessate agendo proprio nell’ottica volontaria di misurarsi sempre più con lo sviluppo del consumerismo e dei suoi attori che sono i cittadini-consumatori e loro associazioni.

DESTINATARI DELLE ATTIVITA’ PROGETTUALI

L’Avviso si rivolge complessivamente a giovani di età compresa tra i 16 e 35 anni non compiuti alla scadenza dell’avviso e residenti nel territorio della Regione Campania.  

ASSOCIAMOCI

  • I destinatari delle attività progettuali sono persone (giovani) e famiglie, principalmente in condizioni di svantaggio (economico-logistico-culturale-sociale, etc) e/o che vivono situazioni di minori opportunità in senso lato.

VALORIZZIAMOCI

  • I destinatari delle attività progettuali sono studenti e giovani a rischio di dispersione e di abbandono scolastico (entro il 18esimo anno di età); Giovani fino ai 35 anni e NEET 15-29 in cerca di lavoro e inattivi che cercano ma non attivamente o non cercano ma sono disponibili al lavoro.

AMBITI DI INTERVENTO

I progetti dovranno riguardare uno dei cinque ambiti di intervento di seguito indicati:

-    identità dei luoghi;
-    patrimonio culturale, tradizioni del territorio, arte-cultura-musica;
-    patrimonio ambientale e naturale locali, regionali e nazionali presenti sul territorio campano;
-    qualità di vita caratterizzante i quartieri urbani, le periferie e/o le aree interne;
-    benessere e salute della popolazione.

TIPOLOGIA E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI FINANZIABILI

ASSOCIAMOCI

Nell’ambito della linea di intervento, “ASSOCIAMOCI”, saranno finanziate due tipologie di azioni tra loro connesse in quanto complementari e funzionali al conseguimento del risultato atteso:  

  • a)    la costituzione di organismi associativi giovanili;
  • b)    un progetto i cui risultati si attuino tramite un programma di attività della durata non superiore a 24 mesi e che metta in campo le competenze organizzative dei giovani costituiti in soggetto giuridico.

Queste attività rientrano nell’ambito dell’Azione 9.7.1 del POR FSE 2015-20202 “Promozione di progetti e di partenariati tra pubblico, privato e privato sociale finalizzati all’innovazione sociale, alla responsabilità sociale di impresa e allo sviluppo del welfare community”.

  • Il progetto potrà finanziare attività di animazione socio-educativa, culturale e la moltiplicazione di opportunità di socializzazione e di supporto che vadano incontro ai giovani e all’intera comunità e contribuiscano allo sviluppo locale della comunità di appartenenza.  

VALORIZZIAMOCI

Nell’ambito della Linea di intervento “VALORIZZIAMOCI”, saranno finanziate due tipologie di azioni non necessariamente integrate tra loro, pertanto si potrà scegliere di partecipare solo alla sub azione a) o b) di seguito descritte o ad entrambe:

  • - AZIONE A)
    -  progetti di orientamento, di continuità e sostegno ai percorsi formativi ed esperenziali intrapresi dai giovani o al loro ripensamento.
    Nell’ambito di detta azione i progetti dovranno prevedere percorsi e circuiti di orientamento e sostegno alle scelte autonome, consapevoli e responsabili dei giovani e che consentono loro di migliorare il passaggio alla vita adulta e/o alla vita lavorativa. Detti percorsi dovranno essere volti a favorire la crescita sana dei giovani, a valorizzare le loro propensioni e competenze e a promuovere l’impegno e la creazione di opportunità.

Le attività finanziabili nell’ambito di questa sub azione rientrano nell’ambito della Azione - 10.1.6 del POR FSE 2014-2020 “Azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi”.  

  • - AZIONE B)
  • – progetti consistenti in attività di sostegno
    (servizi di accompagnamento e/o incentivi)
    alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo, ivi compreso il trasferimento d'azienda con specifico riferimento al ricambio generazionale.
    Le attività finanziabili nell’ambito di questa sub azione rientrano nell’ambito della Azione - 8.1.7 del POR FSE 2014-2020 “Percorsi di sostegno (servizi di accompagnamento e/o incentivi) alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo, ivi compreso il trasferimento d'azienda (ricambio generazionale)”. 

Inoltre, gli interventi progettuali proposti, in coerenza con le indicazioni dei Regolamenti di riferimento dei Fondi SIE per il periodo 2014/2020, dovranno dimostrare di contribuire al perseguimento delle seguenti priorità trasversali  previste dalla programmazione comunitaria:

-     pari opportunità di genere
-     sostenibilità, sia sotto il profilo ambientale che sociale
-     contrasto ad ogni forma di discriminazione.

DOMANDE

in attesa della pubblicazione ufficiale del Bando

 

Campania Contributi

CHIEDI INFORMAZIONI 150CHIEDI APPUNTAMENTO 150 BIANCO


SEI UN PROFESSIONISTA ESPERTO IN FINANZA AGEVOLATA?
COLLABORA CON NOI

COLLABORA CON NOI

COLLABORA


SEI UN CONSULENTE?

 TI INTERESSA LA FINANZA AGEVOLATA?

AFFILIAZIONI INFORMAZIONI
 

AFFILIATI A ITALIA CONTRIBUTI

SCOPRI I VANTAGGI DELL'AFFILIAZIONE IN CON ITALIA CONTRIBUTI

PULSANTE AFFILIAZIONE CHIEDI INFORMAZIONI


TI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN ALTRA REGIONE?

VISITA IL SITO DI ITALIA CONTRIBUTI

ITALIA CONTRIBUTI

 VISITA ANCHE I NOSTRI SITI REGIONALI

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it


Logo Italia Contributi

(TM) ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO DEPOSITATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione

 

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI 150CHIEDI APPUNTAMENTO 150 BIANCO


CAMPANIA MINIBOND

CAMPANIA MINIBOND

PRE-FATTIBILITA' GRATUITA

ITALIA CONTRIBUTI PRE FATTIBILTA GRATUITA 300

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

 

MACCHINARI INNOVATIVI

MACCHINARI INNOVATIVI SUD 2019 CHIEDI INFO

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

IMPRESE SOCIALI E ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

NUOVA SABATINI

NUOVA SABATINI 2017 2018

SMART & START ITALIA

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

BENESSERE GIOVANI 2

CAMPANIA BENESSERE GIOVANI 2

LEGGE MEZZOGIORNO

DECRETO MEZZOGIORNO

MISE: NO PROFIT, IMPRESE SOCIALI, ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

CAMPANIA PSR INTERVENTO 8.6.1

campania intevento 861 investimenti forestali

MISE, AZIENDE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI

finanziameti.alle.pmi.vittime.di.mancati.pagamenti

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

CAMPANIA PSR INTERVENTO 6.2.1

CAMPANIA INTERVENTO 621 ATTIVITà EXTRA AGRICOLE IN ZONE RURALI

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUI CONTRIBUTI E LE AGEVOLAZIONI? ABBONATI.

ABBONAMENTO XABBONATI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

CAMPANIA PSR INTERVENTO 7.6.1

cammpania psr intervento

CAMPANIA START UP INNOVATIVA

CAMPANIA START UP INNOVAZIONE E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

MISE, CAMPANIA E CALABRIA ACCORDI DI PROGRAMMA

MISE CONTRATTI DI SVILUPPO CAMPANIA E CALABRIA

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD

BANDI EUROPEI

programmi europei a gestione diretta

CAMPANIA: Agricoltura PSR, pubblicate le informativei relative a 23 bandi di attuazione

CAMPANIA AGRICOLTURA PSR 23 NUOVI BANDI IN ATTUAZIONE

AUTOIMPRENDITORIALITA'

CAMPANIA AUTOIMPRENDITORIALITA

PSR AGROINDUSTRIA MISURA 4.2.1.

CAMPANIA PSR MISURA 421 TRASFORMAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI AGROINDUSTRIA

AREE INDUSTRIALI

campania aree di crisi indusrtriale

NUOVA SABATINI 2017-2018

Misura 4.1.1. Investimenti nelle Aziende Agricole

CAMPANIA.PSR MISURA.411

Iscriviti alla Newsletter gratuita

PSR 2014-2020

CAMPANIA.PSR 250

CREDITO DI IMPOSTA 20%

credito.di.imposta.20.2016.2019

CERCA

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

CHIEDI INFORMAZIONI

 

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

Misura 6.1.1. - Primo Insediamento Giovani Agricoltori

PSR.AZIONE.611.GIOVANI.AGRICOLTORI.PRIMO.INSEDIAMENTO

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

VISITA ITALIA CONTRIBUTI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER ALTRE REGIONI?

logobisbordino.250

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI